Itinerari sciistici nelle Dolomiti

La Sella Ronda

La Sella Ronda, il giro sciistico intorno al massiccio del Sella è un carosello di impianti di risalita e piste, tutte fra di loro perfettamente collegate. Il carosello si estende per ca. 40 km in uno scenario di boschi, montagne, rocce e distese innevate, in un paesaggio alpino di grande suggestione.
Il giro passa attraverso 4 valli ladine (Alta Badia, Val Gardena, Val di Fassa e Livinallongo). Si può tranquillamente fare in una giornata e si può percorrere in senso orario con segnaletica arancione oppure in senso antiorario con segnaletica verde.
Questo giro sciistico - panoramico tra i più famosi dell'arco alpino è adatto ad uno sciatore medio con un minimo di condizione fisica. Gli sciatori esperti si divertiranno sulle piste più impegnative come la Vallon/Boè in Alta Badia, la Dantercepies a Selva di Val Gardena, la Porta Vescovo ad Arabba e naturalmente sulle piste di Coppa del Mondo non lontane dal percorso come la Gran Risa a La Villa in Alta Badia o la Saslong a Santa Cristina in Val Gardena.

Dettagli tecnici della Sella Ronda

Lunghezza complessiva del giro: 40 km
Piste da sci: 26 km
Durata complessiva delle salite (impianti di risalita): ca. 2 ore, senza tenere conto di eventuali tempi di attesa
Durata complessiva delle discese: ca. 1,5 ore, a seconda delle capacità dello sciatore
Skipass: Dolomiti Superski
Da tenere presente

Si consiglia di iniziare il giro non più tardi delle 10.00.
È particolarmente importante superare l’ultimo passo prima delle ore 15.30 per non rischiare di trovare fermi gli impianti che riportano al punto di partenza.
In caso di maltempo (neve o forte vento) alcuni impianti potrebbero essere talvolta chiusi.

 

 

Il giro della Grande Guerra

L'Alta Badia è punto ideale di partenza per il giro della Gran Guerra. Questo itinerario percorre il fronte dolomitico e gira attorno al Col di Lana, il colle di sangue, simbolo della Grande Guerra. Lungo il tragitto si incontrano postazioni, gallerie e feritoie costruite dai soldati italiani, austro-ungarici e tedeschi durante la Prima Guerra Mondiale nelle Dolomiti, 1915 - 1917.

Il percorso si snoda ai piedi di alcune fra le più famose vette delle Dolomiti, come Lagazuoi, Conturines, Settsass, Sassongher, Sella, Civetta, Pelmo, Tofane ed il ghiacciaio della Marmolada.

Le piste sono ottimamente preparate ed adatte a tutti. Particolarmente spettacolare é la discesa che dal Lagazuoi conduce all'Armentarola.

Cenni tecnici:

Lunghezza totale del giro: 82.5 km
Lunghezza sci ai piedi: 31 km
Lunghezza degli impianti: 18 km
Lunghezza traino cavalli: 1.5 km
Lunghezza tratti in skibus: 32 km
Orario partenza: ore 9 max
Tempo di percorrenza: 7 ore (compresa sosta pranzo)